Università in UK al via con il blended learning

Come saranno organizzate le lezioni universitarie nel Regno Unito? Che cos'è il "blended learning"?

Università in UK al via con il blended learning
News Studio

Se hai fatto domanda per iniziare l’università nel Regno Unito da Settembre 2020 (o ci stai pensando), e vorresti capire come funzionerà il blended learning, non preoccuparti. Non sei il solo!

Università in UK: senza una linea guida ufficiale dal governo, è un momento difficile per gli uffici amministrativi universitari. L’Office for Students (ente pubblico regolatore e garante della concorrenza per il settore dell’istruzione superiore in UK), ha garantito la totale trasparenza delle informazioni e sostenuto che agli studenti verranno forniti quanti più dettagli possibili per orientarli nella loro grande scelta.

Università in UK: lo scenario

università nel regno unito blended learning
Fonte: Student Crowd

Gli scenari che si stanno delineando sono diversi. Ad oggi il 92,4% delle istituzioni ha confermato le proprie intenzioni relative ai metodi di insegnamento nel prossimo anno accademico, garantendo di conseguenza inizio a Settembre/Ottobre 2020. La maggior parte delle università sta optando per il “Blended Learning”, un mix di insegnamento in presenza e da remoto. Questa opzione prevede che le lezioni rivolte a un grande numero di studenti vengano svolte online, e quelle meno numerose di approfondimento, nonché pratiche e di laboratorio, face-to-face on campus. Una minima percentuale ha deciso, per ora, di chiudere gli edifici universitari e affidarsi al solo insegnamento online in attesa di ulteriori sviluppi.

Blended learning in UK o lezioni online dall’Italia?

Se l’università che ho scelto offre lezioni online per il primo quadrimestre, posso seguire le lezioni dall’Italia? Sì è senz’altro possibile ma sconsigliato. Le università metteranno a disposizione tutti i servizi compreso lo Student Hub, la biblioteca, l’Employment Centre e l’International Student centre. La biblioteca universitaria è un importante strumento da non sottovalutare per i propri studi e ricerche.

Inoltre, questo periodo di transizione permetterebbe di acquisire fiducia con il campus e la città in modo graduale, per farti arrivare pronto nel momento in cui cominceranno le lezioni in presenza. Tieni presente che è difficile trovare una accommodation da Gennaio in poi, ed essere presenti fin dall’inizio può aiutarti a creare amicizie e una “rete” di sostegno. È importante ricordare che, senza un indirizzo e un conto in banca inglesi, è impossibile fare domanda per il “Settlement Scheme”, necessario per la permanenza in UK con gli stessi diritti di uno studente inglese dopo Gennaio 2021, quando entreranno in vigore le nuove leggi sull’immigrazione post Brexit. Per fare domanda per quest’ultima è necessario del tempo e, soprattutto, trovarsi in UK.

Allora tanto vale fare l’università in Italia?

No! Ricorda che questo è l’ultimo anno in cui potrai usufruire dello Student Loan in quanto studente europeo per tutta la durata dei tuoi studi. È una situazione eccezionale, che avrà effetti in minima parte sul tuo primo anno di studio.

università nel regno unito blended learning
N.B. Livello minimo salariale tra £ 19.390 e 26.575/anno secondo il piano di studi

Un ultimo consiglio per l’università in UK

Andare all’estero a 19 anni per un corso di laurea o a 23 per un Master è un passo molto importante. Non è facile lasciarsi alle spalle amici e famiglia ma è ciò che ti farà crescere, personalmente e professionalmente. L’aspetto pratico e indirizzato al mondo del lavoro delle università britanniche è fondamentale, ma la persona che diventerai è quella che, un giorno, potrebbe farà la differenza. Le amicizie e le esperienze che vivrai, nonché il valore della laurea, ti ripagheranno di questo momento di incertezza.

Trust yourself and your future.

Condividi